I vecchi ricordi? Ci pensa Pkmz!

18 08 2007

 Un gruppo di ricercatori israeliani ha scoperto un enzima fondamentale per mantenere vivi i vecchi ricordi. Mentre prima si supponeva che il processo di memorizzazione a lungo termine del cervello fosse statico, ovvero, creasse i ricordi e li archiviasse nella corteccia,adesso grazie all’esperimento condotto da questi ricercatori si e’ scoperto che non e’ proprio cosi’.Infatti il processo e’ si quello appena descritto ma dopo la fase di “archiviazione” interviene un enzima che tiene costantemente in vita le connessioni memorizzate. L’esperimento fatto con delle cavie e’ stato illuminante, infatti hanno insegnato a dei topi a evitare certi cibi “amari” dopo diversi mesi e stata iniettata loro una sostanza che blocca la proteina Pkmz.Risultato: I topi avevano dimenticato quali erano i cibi da evitare. Il tutto fa’ ben sperare su una ricerca che punti a migliorare le capacita’ mnemoniche umane. Vedremo se in futuro non avremo piu’ bisogno dei Post-it!


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: